Ultima modifica: 10 Aprile 2020

Auguri di Pasqua della dirigente scolastica

Print Friendly, PDF & Email

 

Agli alunni

Alle famiglie

A tutto il personale

Carissimi tutti,

è passato poco più di un mese dall’interruzione delle lezioni, un mese durante il quale siamo riusciti a trasformare le attività tradizionalmente svolte in presenza in spazi c.d. virtuali e per questo rivolgo a tutti un complimento sincero.

Ringrazio innanzitutto gli alunni e le loro famiglie, che stanno dimostrando un forte spirito di collaborazione e di adattamento ad una situazione ardua e inattesa; ringrazio anche il personale amministrativo e i docenti per il grande senso di appartenenza che stanno esprimendo di fronte ad un’emergenza così drammatica. Sicuramente ci sono carenze, nonostante gli sforzi di tutti, ma vi assicuro che è nostra intenzione proseguire nel cammino intrapreso con l’obiettivo di garantire i diritti di tutti gli alunni.

È vero, un virus ha bloccato un mondo intero, ma non può frenare le nostre speranze e i sentimenti che ognuno di noi ha, anche se spesso è distratto da altro. Pertanto, in questi giorni che precedono la Pasqua, soffermiamoci a riflettere sul suo vero significato: quello di “rinascita”.

Il mio augurio è che sia una vera rinascita di pace e serenità, ma anche di amore, che è altrettanto vitale. Amore che è come un boomerang che, se lanciato bene, ritorna sempre.

Auguri di cuore!

La Dirigente Scolastica

Antonia Marino