Ultima modifica: 30 Novembre 2017

Progetto ‘Fuoriclasse in movimento’

fc-loghi-per-facebook-1

Progetto “Fuoriclasse in Movimento” (Save the Children)

 

Nel nostro Istituto Comprensivo, si realizzano i consigli fuoriclasse e altre sperimentazioni sul tema della partecipazione, con momenti di formazione rivolti a docenti e studenti.

Il programma ‘Fuoriclasse in Movimento’ mira allo sviluppo di un movimento di docenti, dirigenti scolastici e associazioni che promuove il benessere, la partecipazione e i diritti dell’infanzia nelle scuole italiane.

Attualmente, partecipano al movimento 100 scuole, oltre 1000 insegnanti e circa 10.000 studenti. L’obiettivo è la condivisione di strategie di contrasto alla dispersione scolastica e di esperienze educative basate su alcuni concetti chiave, tra cui:

  • scuola bene comune;
  • scuola accogliente e inclusiva;
  • scuola aperta al territorio.

Fuoriclasse in Movimento è una rete di scuole che a livello nazionale promuove il benessere scolastico a garanzia del diritto all’istruzione di qualità per tutti.

L’ambizione dell’intervento è di contribuire, partendo da un’esperienza concreta, al rinnovamento delle metodologie e degli strumenti con cui si affronta il fenomeno della dispersione scolastica in Italia.

Le scuole che aderiscono a Fuoriclasse in Movimento:

  • fanno propri i principi del manifesto e pongono costante attenzione ai valori ispiratori del Movimento (inclusione, protagonismo, comunità educante);
  • adottano i consigli Fuoriclasse come pratica scolastica trasversale e stabile;
  • realizzano in autonomia tre azioni di benessere scolastico nel triennio 2017-2020.

Nell’Anno Scolastico 2017-2018, l’azione di Fuoriclasse in Movimento coinvolge le classi Prime e Seconde della Scuola Primaria “Giovanni Randaccio”, prevedendo 10 ore di intervento per ciascuna classe, 8 ore di formazione per i docenti e 8 ore di formazione per i genitori.

 

Per saperne di più, clicca sull’immagine.